Scrivere un racconto breve di fantascienza: come iniziare

In un racconto breve è fondamentale iniziare subito l’azione cercando di sfruttare i classici topos narrativi della fantascienza: primo contatto, mostri, viaggi nel tempo, invasioni aliene, invenzioni straordinarie. Ad esempio:

Era una buia notte nel deserto del New Mexico. Lo Sceriffo Olsen stava concludendo il suo turno al solito posto di blocco sulla statale per Las Vegas, quando si sentì un improvviso rumore dai cespugli alle sue spalle. Olsen puntò la torcia ed esclamò

A) Primo contatto:
-Alt! Documenti! 
-Xjyy’kjyu jiixxz! 
-Non parlo giapponese… 
-Kxjyy? 
-Non faccia l’arrogante e scenda dal veicolo a tre zampe. 
-Zx! 
-Scenda o se ne pentirà. 
E non creda di spaventarmi con quell’asciugacapel…. ZZZOTTT!

B) Invasione aliena:
-Alt! Documenti! 
-Xjyy’kjyu jiixxz! 
-Non parlo giapp… ZZZOTTT!

C) Viaggio nel tempo:
-Alt! Documenti!  Ah-Ah. La sua patente è falsa. 
Risulta rilasciata nel 2056 e siamo nel 2020.
Cosa gliene importa di come si chiamava mio nonno? Ehi… perché sto scomparen…

D) Invenzione rivoluzionaria 1:
-Alt! Documenti!… ZAP… Ehi… Dov’è la mia divisa?

E) Catastrofe planetaria
-Alt! Documenti! E non cerchi di distrarmi,
non c’è nessuna onda gigantesca dietro di me che sta arriv… 
FLOOSH!

F) Ribellione dei Robot
-Alt! Documenti! 
-A-L-T! D-O-C-U-M-E-N-T-I!

G) Invenzione rivoluzionaria 2:
-Alt! Docum… ZAP… Ehm… mi scusi… mi sa dire dove mi trovo?

H) Risveglio del Mostro preistorico
-Alt!
…SPLAT!

I) Ritorno dei morti viventi
-Alt! Documenti! 
No. La lapide con la foto non va bene.
SDENG!

L) Alieni che possiedono gli umani
-Alt! Documenti! Ah… sei  tu Xjk’yk!

M) Invenzione rivoluzionaria 3 (TeneT):
-Alt! Docum… ZAP …mocuD !tlA


N) Utopia  positiva
-Alt! No, non mi occorrono i documenti… vorrei solo consegnarle questo volantino contro i nostri licenziamenti a causa del crollo globale della criminalità.


O) Mondo virtuale (Matrix)
-Alt! Documenti!
Oh…Mi scusi padre pensavo fosse un malintenzionato… Eh sì, fa bene a portarsi quei mitra UZI  sotto la tonaca. Di questi tempi…
TRATATATT!
SlidClick! (rumore di vecchio Nokia che viene aperto)
-La prossima volta dammene uno un po’ più sveglio.


P) Guerre stellari
-Alt! Documenti!… Awww… Un bambino col costume di Yoda!!!
-… Questo non è il bambino col costume di Yoda che stiamo cercando.

Marco Pagot

Ha studiato lingue orientali, è esperto di cucina giapponese e ikebana. Da sempre appassionato di anime, manga e fantascienza cyberpunk, pubblica racconti di fantascienza dall’età di diciassette anni. Il suo vero nome assomiglia a quello del protagonista di un film Miyazaki ma è solo una coincidenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.