contenuti per tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Risposta errata

“Capo?”
“Ciao Gabriele! Bella giornata, no? Tutto bene? Diciamocelo: dopo il lavorone che abbiamo fatto, ci
eravamo proprio meritati un po’ di riposo. Direi che sta andando tutto come avevo previsto, no? È
sempre una gioia quando l’applicazione pratica del modello gira come un orologio. Ti va di
prendere un caffè alla macchinetta mentre mi racconti di come sta andando il progetto Enhancing
Development through Education and Necessity?”

L’uomo che guardava il buco nero

Era fatto così: non protestava mai e non disse niente nemmeno quando lo spedirono a sorvegliare la singolarità gravitazionale che ruotava intorno a X-1 Cygni, su una stazione spaziale scalcinata, senza nessuno con cui parlare a parte i computer obsoleti.